CalcioPrimo PianoVideo

VIDEO – Lacrime e commozione: il tributo dello stadio di Nantes a Emiliano Sala

Compagni e tifosi del Nantes hanno ricordato il giovane calciatore argentino di origine italiana Emiliano Sala. Il 22 gennaio Sala è scomparso insieme all’aereo su cui viaggiava diretto in Galles. Su una spiaggia della Normandia sono stati recentemente trovati dei detriti che secondo gli investigatori potrebbero essere del velivolo.

Sala ha giocato nel Nantes per tre anni e ieri i compagni di squadra lo hanno ricordato indossando magliette con il suo nome e la scritta on t’aime Emi, “ti vogliamo bene Emi”. Prima della partita il suo volto è stato mostrato in un’enorme fotografia al centro del campo e alla fine della partita tutto lo staff del Nantes ha fatto un giro di campo insieme ai giocatori, esibendo le magliette con la foto Sala.
Al nono minuto, numero che il calciatore indossava nella squadra francese, l’arbitro ha interrotto la partita scatenando grande commozione in campo e sugli spalti.
Anche i tifosi hanno ricordato il giocatore: con migliaia di cartoncini hanno realizzato un enorme mosaico su tutta la tribuna con la scritta Sala. Sulle due curve campeggiava un grande 9. Fuori dallo stadio hanno inoltre una fotografia di Emiliano Sala e molti hanno portato fiori e gadget della squadra.

il tributo dello stadio di Nantes a Emiliano Sala
Foto: Twitter/FCNantes
Tags

Articoli correlati