CronacaVideo

VIDEO – Roma, Virginia Raggi smaschera l’operaio “zozzone”: multa da 3.100 euro. Ecco cosa ha fatto

Continua la battaglia social della sindaca di Roma contro quelli che definisce "zozzoni"

Roma – Continua la battaglia di Virginia Raggi contro gli “zozzoni” della Capitale. La sindaca pentastellata, con un video pubblicato su Facebook, smaschera un dipendente edile mentre getta materiale nei cassonetti: “Quello che vedete in questo video non è un semplice “zozzone”, ma qualcosa di più – esordisce la sindaca -“. “Potremmo definirlo un “super zozzone”. Questo signore, dipendente di una ditta edile, è stato pizzicato dagli agenti del Nucleo Ambiente e Decoro della Polizia Locale mentre gettava tre sacchi di materiali di risulta in un cassonetto per utenza domestica. Tre grosse buste da 30 chili, contenenti linoleum, inerti, imballaggi e plastica”.

“Per questo motivo, dopo essere stato invitato a recuperare i rifiuti appena buttati, – spiega la Raggi – l’uomo è stato sanzionato, insieme ai responsabili dell’impresa, per un totale di 3.100 euro. Una cifra che speriamo serva a far capire che i cassonetti su strada non possono essere utilizzati in questo modo”.

Beccato un Super zozzone

Quello che vedete in questo video non è un semplice “zozzone”, ma qualcosa di più. Potremmo definirlo un “super zozzone”. Questo signore, dipendente di una ditta edile, è stato pizzicato dagli agenti del Nucleo Ambiente e Decoro della Polizia Locale mentre gettava tre sacchi di materiali di risulta in un cassonetto per utenza domestica. Tre grosse buste da 30 chili, contenenti linoleum, inerti, imballaggi e plastica. Per questo motivo, dopo essere stato invitato a recuperare i rifiuti appena buttati, l’uomo è stato sanzionato, insieme ai responsabili dell’impresa, per un totale di 3.100 euro. Una cifra che speriamo serva a far capire che i cassonetti su strada non possono essere utilizzati in questo modo. Chi si rende responsabile di questo tipo di gesti, mi preme ricordarlo, commette un reato ambientale e, in tal senso, ne risponde davanti alla legge. Ringrazio le donne e gli uomini della Polizia Locale per il loro contributo, sempre attento e puntuale, e invito tutti voi a segnalare questi “super zozzoni” alle forze dell’ordine.

Pubblicato da Virginia Raggi su Venerdì 21 giugno 2019

Tags

Articoli correlati