CronacaVideo

VIDEO – Napoli, serenata si trasforma in spettacolo non autorizzato. Polizia municipale immobile

La denuncia è partito grazie a un video pubblicato dal Consigliere dei Verdi Francesco Emilio Borrelli

Napoli – Il quartiere Pianura, nella periferia ovest di Napoli, si trasforma in un enorme palcoscenico per il cantante neomelodico Marco Calone impegnato in una serenata dopo una proposta di matrimonio. Via Dalì si affolla per assistere a uno spettacolo non autorizzato, ma a un certo punto arriva la volante della polizia municipale. Mentre l’autore del video, pubblicato poi su Instagram dal consigliere dei Verdi in Campania Francesco Emilio Borrelli, si aspetta un intervento delle forze dell’ordine questi ultimi vanno via senza prendere alcun provvedimento, tra gli applausi della folla.

“Ci chiediamo come sia possibile – tuona Borrelli – che gli agenti non siano intervenuti per smobilitare un’occupazione del suolo pubblico che era palesemente non autorizzata. Abbiamo inviato una nota alla polizia municipale per chiedere il motivo del mancato intervento degli agenti. Purtroppo le promesse di matrimonio in strada sono diventate una pessima abitudine, tra l’altro molto pericolosa. Rappresentano un ostacolo per i mezzi di soccorso ed espongono al rischio di un investimento le persone che stazionano sulla sede stradale per assistere all’evento”.

View this post on Instagram

Vergogna a #Pianura, via Dalì bloccata per una promessa di matrimonio: l’auto della municipale va via tra gli applausi. Borrelli e Simioli: “Abitudine incivile e pericolosa, come è possibile che gli agenti non smobilitino un’occupazione non autorizzata? Abbiamo inviato una nota alla polizia municipale” “Restiamo basiti dinanzi quanto si evince in un video che ci è stato inoltrato da un cittadino. Il video, realizzato nella serata di domenica nel quartiere napoletano di Pianura, mostra l’ennesima promessa di matrimonio in strada, con decine di persone in via Salvador Dalì ad occupare la carreggiata. Il fatto più grave è che sul posto sopraggiunge un’automobile della polizia municipale che, dopo un po’, va via senza intervenire, tra gli applausi dei presenti. Ci chiediamo come sia possibile che gli agenti non siano intervenuti per smobilitare un’occupazione del suolo pubblico che era palesemente non autorizzata”. Lo affermano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il conduttore de “La Radiazza” su Radio Marte Gianni Simioli. “Abbiamo inviato una nota alla polizia municipale per chiedere il motivo del mancato intervento degli agenti attestatisi sul posto. Purtroppo le promesse di matrimonio in strada sono diventate una pessima abitudine, tra l’altro molto pericolosa. Rappresentano un ostacolo per i mezzi di soccorso ed espongono al rischio di un investimento le persone che stazionano sulla sede stradale per assistere all’evento”.

A post shared by Francesco Borrelli (@francescoemilioborrelli) on

Tags

Articoli correlati