EsteriVideo

VIDEO – Il comizio di Matteo Salvini a Pesaro in una piazza blindata

Sul Salone del Libro dichiara: "la censura dei libri in base alle idee non ha mai portato fortuna in passato"

Matteo Salvini è a Pesaro oggi dove ha tenuto un comizio in piazza del Popolo di fronte a centinaia di persone. La Questura ha lavorato ieri per garantire la massima sicurezza.
Salvini ha subito annunciato la chiusura di tre negozi di cannabis legale nelle Marche “Da oggi si inizia una guerra: gli spacciatori di morte in Italia non li voglio. Il loro posto è la galera.” Poi ha proseguito parlando degli arresti di esponenti di Casamonica “per mafia e droga”.

“Sono contento di quello che abbiamo fatto in questi mesi e rimane tanto altro da fare” ha proseguito ricordando la “legge sulla legittima difesa, la pensione a quota 100, la legge sulla pace fiscale e gli sbarchi ridotti del 92% nel 2019. Per i clandestini, ma soprattutto per gli amici dei clandestini, è finita la pacchia.”

“Il compagno Fazio è libero di fare campagna elettorale per la sinistra con i soldi suoi, non con i soldi degli italiani” ha aggiunto. “Se parli sulla televisione pubblica, pagato con soldi pubblici dovresti portare rispetto a tutti i 60 milioni di italiani”.

“Siamo, nel 2019, di fronte alla censura dei libri in base alle idee: non ha mai portato fortuna in passato il rogo e la censura dei libri. Alle idee si risponde con le idee, sempre che ce ne siano” ha detto in riferimento alla polemica scoppiata per la partecipazione di Altaforte al Salone del Libro di Torino.

“Il 26 maggio contiamo su di voi per il futuro della vostra città e cambiare l’Europa” ha aggiunto. “Spero che Pesaro faccia una scelta di onestà, coraggio, pulizia e sicurezza” alle Europee.

Il video del comizio:

Tags

Articoli correlati