CronacaPrimo PianoVideo

Sea Watch, tre parlamentari sono saliti a bordo

Riccardo Magi, Nicola Fratoianni e Stefania Prestigiacomo hanno aggirato il controllo della Capitaneria di porto con un gommone noleggiato

Tre parlamentari sono riusciti a salire a bordo della Sea Watch aggirando il controllo della Capitaneria di Porto. Si tratta di Riccardo Magi, Nicola Fratoianni e Stefania Prestigiacomo, che hanno raggiunto la nave utilizzando un gommone noleggiato. A bordo della Sea Watch c’è anche il sindaco di Siracusa Francesco Italia.

Ieri la Capitaneria aveva già impedito loro di raggiungere la Sea Watch, come ha denunciato l’esponente di +Europa Riccardo Magi, scrivendo che impedire a dei parlamentari di verificare le condizioni dei passeggeri della nave significa impedire l’esercizio delle loro prerogative:

A bordo della Sea Watch, destano preoccupazione soprattutto le condizioni di 13 minorenni, otto dei quali sono non accompagnati.
Nonostante la sollecitazione del procuratore dei minori di Catania Caterina Ajello e la disponibilità espressa dalla Cei per accoglierli, il ministro degli Interni Matteo Salvini continua a rifiutare di far scendere i bambini dalla nave e anzi minaccia di inviare a bordo la polizia perché indaghi per favoreggiamento di immigrazione clandestina.

Tags

Articoli correlati