EsteriVideo

VIDEO – Saybie, la neonata più piccola del mondo sta bene: quando è nata pesava come una mela

Saybie sta bene e finalmente può andare a casa, dopo una lunga degenza in ospedale. La neonata più piccola del mondo è nata prematura dopo solo 23 settimane di gravidanza e quando è venuta alla luce pesava appena 245 grammi: stava sul palmo di una mano. La piccolina è nata a dicembre allo Sharp Mary Birch Hospital for Women and Newborns di San Diego, in California.
Saybie è il soprannome che il team dell’ospedale ha dato alla bimba, la cui famiglia ha deciso di restare anonima. È stato lo stesso ospedale ad annunciare che la bambina ha finalmente potuto andare a casa, dopo aver passato cinque mesi in terapia intensiva. E l’annuncio è stato dato con un video davvero emozionante:

Meet Saybie: The World's Smallest Baby

We are proud to announce the birth of the world’s smallest baby ever to survive. Weighing only 8.6 ounces, Saybie was born at 23 weeks, 3 days’ gestation at Sharp Mary Birch in December 2018. After a nearly five-month stay in our Neonatal Intensive Care Unit, she was discharged home this month as a healthy 5-pound infant. Watch how exceptional medical care and extraordinary love and support helped her survive. Learn more ➡️ http://spr.ly/6181EmXIU. #BabySaybie

Pubblicato da Sharp Mary Birch Hospital for Women & Newborns su Mercoledì 29 maggio 2019

Tags

Articoli correlati