Sport

VIDEO – I campioni del calcio del futuro: Joakim Maehle

La rubrica sui migliori talenti del calcio mondiale presenta Joakim Maehle

Ventunesima video scheda di presentazione della rubrica dei consigli per gli acquisti di Icona News: il nome di oggi, primo dell’anno, è Joakim Maehle del Genk, laterale danese già visto in Italia a giugno dell’anno scorso per gli Europei Under-21.

Nome: Joakim Maehle
Data di nascita: 20 maggio 1997
Luogo di nascita: Ostervra (Danimarca)
Nazionalità: danese
Altezza: 185 centimetri
Posizione: difensore – terzino destro
Piede: destro
Squadra attuale: Genk
Scadenza contratto: 30 giugno 2023

Formatosi nell’Aalborg, in patria, Joakim Maehle è passato nel 2017 al Genk: una garanzia. La squadra belga negli anni ha formato giocatori di un certo livello, tra i quali Kalidou Koulibaly, Sergej Milinkovic-Savic e Kevin De Bruyne, testimonianze della splendida capacità di far crescere i giovani. In Belgio si è ritagliato ben presto un ruolo da titolare, a suon di prestazioni esaltanti. Giocatore fisico che è in grado di fare tutta la fascia, attento alla fase difensiva ma più propenso a offendere, come dimostrano anche i dieci assist nel campionato scorso, che hanno contribuito alla vittoria della Jupiler Pro League.

Maehle è titolare della nazionale danese Under-21, con cui ha disputato gli Europei di categoria l’anno scorso in Italia. Il ragazzo sta confermando anche in questa stagione tutto il suo valore, sempre al Genk (ancora non per molto, probabilmente). Dotato di una buona tecnica, si esalta quando va in profondità partendo da dietro e spesso anticipa gli attaccanti lanciandosi negli spazi sulla fascia per poi assistere gli attaccanti. In patria lo paragonano a Thomas Meunier, ma è anche più veloce del difensore del PSG. Di seguito un video con alcune delle giocate di Maehle, tratto dall’account YouTube “Marteen Romà – SCOUT”.

A cura di Marco Lavalle.

I CAMPIONI DEL CALCIO DEL FUTURO – LE PRECEDENTI SCHEDE

Myron Boadu (AZ Alkmaar)
Exequiel Palacios (River Plate)
Robert Gumny (Lech Poznan)
Eduardo Camavinga (Rennes)
Houssem Aouar (Lione)
Thiago Almada (Vélez)
Szymon Zurkowski (Fiorentina)
Oussama Idrissi (AZ Alkmaar)
Kik Pierie (Ajax)
Maxi Gomez (Valencia)
Matheus Henrique (Gremio)
Gonzalo Maroni (Sampdoria)
Ludovit Reis (Barcellona)
Dayot Upamecano (RB Lipsia)
Nahitan Nandez (Cagliari)
Ruben Dias (Benfica)
Steven Bergwijn (PSV Eindhoven)
Noussair Mazraoui (Ajax)
Nicolas Pépé (Arsenal)
Reinier Jesus Carvalho (Real Madrid)

Tags

Articoli correlati