SportVideo

VIDEO – I campioni del calcio del futuro: Dominik Szoboszlai

La rubrica sui migliori talenti del calcio mondiale presenta Dominik Szoboszlai.

Venticinquesima video scheda di presentazione della rubrica dei consigli per gli acquisti di Icona News, ripartita coi talenti già tornati a giocare. Szoboszlai del Salisburgo ieri ha segnato il primo gol in Austria post-Coronavirus, nella finale di OFB Cup vinta 5-0 sull’Austria Lustenau.

Nome: Dominik Szoboszlai
Data di nascita: 25 ottobre 2000
Luogo di nascita: Budapest (Ungheria)
Nazionalità: ungherese
Altezza: 186 centimetri
Posizione: centrocampista – esterno sinistro
Piede: destro
Squadra attuale: Red Bull Salisburgo
Scadenza contratto: 31 maggio 2022

Dominik Szoboszlai è il miglior talento ungherese degli ultimi anni. Acquistato dal Red Bull Salisburgo nel 2017, viene mandato a farsi le ossa nel Liefering (squadra satellite del club) dove segna subito nove gol con sei assist. L’anno dopo torna alla base nelle giovanili, mettendosi in luce nella UEFA Youth League e debuttando in prima squadra nell’ultima di campionato, il 27 maggio 2018. Szoboszlai è un ragazzo precoce, convocato nella nazionale maggiore dell’Ungheria a soli sedici anni per poi giocare in pianta stabile nell’Under-21. Come tutti i trequartisti si sta adattando a tutti i ruoli del centrocampo, viste le sue doti balistiche e la grande visione di gioco.

Dotato di buona tecnica di base, ha come punti di forza la precisione nel tiro (soprattutto sulle punizioni) e gli assist illuminanti che smarcano i compagni. Duttile e grintoso, si esprime meglio dalla trequarti in avanti ma è bravo anche in fase difensiva, anche se non è molto veloce. Ama farsi dar palla e gestirla anche nello stretto, non ha paura di prendersi responsabilità. Deve migliorare nel gioco aereo, ma ha i piedi per terra e vuole arrivare ad alti livelli. Vedendolo in campo non ci sono dubbi: presto farà parlare di sé. Di seguito un video con alcune delle giocate di Szoboszlai, tratto dall’account YouTube “WorldOfFootballHD”.

A cura di Marco Lavalle.

I CAMPIONI DEL CALCIO DEL FUTURO – LE PRECEDENTI SCHEDE

Kai Havertz (Bayer Leverkusen)
Ryan Gravenberch (Ajax)
Cristian Ferreira (River Plate)
Joakim Maehle (Genk)
Myron Boadu (AZ Alkmaar)
Exequiel Palacios (Bayer Leverkusen)
Robert Gumny (Lech Poznan)
Eduardo Camavinga (Rennes)
Houssem Aouar (Lione)
Thiago Almada (Vélez)
Szymon Zurkowski (Empoli)
Oussama Idrissi (AZ Alkmaar)
Kik Pierie (Ajax)
Maxi Gomez (Valencia)
Matheus Henrique (Gremio)
Gonzalo Maroni (Sampdoria)
Ludovit Reis (Barcellona)
Dayot Upamecano (RB Lipsia)
Nahitan Nandez (Cagliari)
Ruben Dias (Benfica)
Steven Bergwijn (Tottenham)
Noussair Mazraoui (Ajax)
Nicolas Pépé (Arsenal)
Reinier Jesus Carvalho (Real Madrid)

Tags

Articoli correlati