Sport

Verona-Inter 2-2, altro stop per i nerazzurri: Atalanta davanti

Di nuovo uno stop per la squadra di Antonio Conte dopo la sconfitta di Bologna: l'Atalanta resta al terzo posto

Altro stop per i nerazzurri: finisce infatti 2-2 Verona-Inter, altro risultato deludente dopo la sconfitta a San Siro contro il Bologna. La squadra di Antonio Conte rimonta grazie a Candreva l’1-0 di Lazovic, ma nel finale ci pensa Miguel Veloso a pareggiare i conti.

ALTRO STOP – Pronti, via e subito 1-0 per i padroni di casa: Darko Lazovic scappa sulla sinistra, salta facilmente Milan Skriniar e trafigge Samir Handanovic sul primo palo. I nerazzurri sembrano spenti, con i gialloblu che tengono in mano il pallino del gioco: palo di Miguel Veloso al 19′ e grande occasione per Federico Dimarco poco dopo, con il pallone che sfila di poco a lato della porta degli ospiti. Nel secondo tempo la squadra di Antonio Conte sembra però entrare con un piglio diverso e nel giro di 5 minuti ci pensa Antonio Candreva a ribaltare il risultato: prima con un tap-in in seguito a un palo colpito da Romelu Lukaku, poi con un cross dalla destra che sbatte sul petto di uno sfortunato Federico Dimarco e si deposita in rete. Quando la partita sembra ormai avviata verso la vittoria per gli ospiti, nel finale ci pensa Miguel Veloso a sfruttare un assist di Rrahmani e a piazzare in rete il pallone del 2-2 finale. Altro risultato deludente per i milanesi, che restano al quarto posto dietro l’Atalanta.

Tags

Articoli correlati