Sport

Torino, colpo salvezza: Belotti stende l’Udinese su rigore

Il Torino inguaia ulteriormente il Cagliari, che domani sarà l’avversario dell’Inter. I granata vincono in casa dell’Udinese e salgono a +5 sui rossoblù: decide un rigore di Belotti.

Il Torino ritrova la vittoria e scappa via nella corsa per la salvezza, condannando di fatto Crotone e Parma ma complicando il tentativo di rimonta del Cagliari. Alla Dacia Arena finisce 0-1, nonostante l’Udinese prevalga nel primo tempo. Dopo una chance per Tomas Rincon, con un tiro deviato da Rodrigo Becao alto di poco, sono i friulani ad andare vicini al vantaggio. Clamoroso l’errore di Nahuel Molina, che al 34′ sfrutta un’incomprensione fra Alessandro Buongiorno e Vanja Milinkovic-Savic ma manda alto a porta vuota. Poco dopo il portiere, che sostituisce Salvatore Sirigu positivo, risponde bene su Rodrigo de Paul. All’ora di gioco punizione battuta a centro area, e Tolgay Arslan travolge in maniera molto ingenua Andrea Belotti: rigore netto, che lo stesso centravanti trasforma. Dieci minuti dopo Buongiorno sembra commettere fallo su Rodrigo Becao, ma l’arbitro Daniele Doveri assegna punizione dal limite. In realtà il contatto è sulla linea e quindi in area, ma la review col VAR porta a togliere il fallo in maniera discussa. Pochi sussulti nel finale, il Torino porta a casa la vittoria.

Tags

Articoli correlati