Sport

Spezia, prima vittoria in casa: la Sampdoria cade nel derby ligure

Lo Spezia passa 2-1 nel derby ligure contro la Sampdoria.

Il derby ligure che chiude la giornata di Serie A va allo Spezia. La Sampdoria, dopo aver battuto l’Inter, si arrende con lo stesso risultato: 2-1 al Picco, non basta un gran gol di Candreva.

Lo Spezia ottiene la seconda vittoria consecutiva e prosegue la sua corsa salvezza. 2-1 sulla Sampdoria, che si ferma subito dopo la partita contro l’Inter. Cominciano meglio i padroni di casa e colpiscono al 20’: spiovente per Julian Chabot, sponda per l’altro difensore centrale Claudio Terzi e colpo di testa che sbatte sulla traversa ed entra. Regge però solo quattro minuti l’1-0, la Sampdoria colpisce in contropiede con una prodezza di Antonio Candreva: il numero 87, già a segno mercoledì, calcia al volo su cross di Jakub Jankto e piega le mani a Ivan Provedel. Per Candreva si tratta del terzo gol in questa Serie A, l’altro al Torino. Lo Spezia si riporta avanti al 61’, con un rigore dubbio: cross di Luca Vignali, contrasto fra Morten ThorsbyTommaso Pobega e l’arbitro non ha esitazioni. Dal dischetto M’Bala Nzola è freddissimo, Emil Audero intuisce ma non para come fatto con Alexis Sanchez. Solo al 79’ Claudio Ranieri manda in campo Fabio Quagliarella, a sorpresa ancora in panchina dopo che con l’Inter non aveva giocato. Nel recupero ci prova la Sampdoria, con Maya Yoshida che sfiora il 2-2 di testa a seguito di una punizione. Lo Spezia sale così a diciassette punti, +5 sulla terzultima, e vince per la prima volta nel suo stadio: Sampdoria che resta a quota venti.

Tags

Articoli correlati