Sport

SPAL-Juventus 1-2, 11 di fila per Cristiano Ronaldo

Grazie alle reti di Cristiano Ronaldo (11 consecutive nelle ultime 11 presenze) e Aaron Ramsey, la Juventus piega la SPAL a Ferrara

Termina SPAL-Juventus, sfida di Serie A iniziata alle ore 18.00. Grazie alle reti di Cristiano Ronaldo e Aaron Ramsey i bianconeri vanno momentaneamente a +6 dall’Inter. Inutile la rete su rigore di Andrea Petagna.

CONFERMATI – Non steccano i bianconeri alla vigilia della sfida di Champions League in settimana contro il Lione. SPAL-Juventus finisce infatti con il punteggio di 1-2. A sbloccare il risultato ci pensa il solito Cristiano Ronaldo nel primo tempo spinge in rete un bell’assist dalla destra di Juan Cuadrado (undicesima rete in undici presenze di fila per il portoghese). Nella ripresa la squadra di Maurizio Sarri riprende da dove aveva finito i primi 45 minuti e arriva anche il gol del raddoppio grazie alla rete del gallese Aaron Ramsey. Quando i bianconeri sembrano ormai aver chiuso i giochi, un intervento in ritardo di Daniele Rugani su Missiroli fa ottenere ai padroni di casa – grazie anche al fondamentale aiuto del VAR – un calcio di rigore che Andrea Petagna trasforma con freddezza. Nonostante questa rete che riapre il punteggio, i padroni di casa non riescono a trovare il gol del pareggio. Vittoria importante dunque per i torinesi che si portano momentaneamente a +4 dalla Lazio e a +6 dall’Inter, entrambe però con una partita ancora da giocare.

Tags

Articoli correlati