Sport

Serie A – Volano Roma e Sassuolo, rimonta Inter. Bologna ok

Terminano le quattro sfide dell'ottava giornata di Serie A, in programma alle ore 15. Neroverdi momentaneamente primi

 

Terminano le quattro sfide di Serie A in programma alle ore 15. Il Sassuolo ottiene una vittoria importantissima e si porta momentaneamente al primo posto in classifica. Tutto facile per la Roma, vittoria in rimonta per Inter e Bologna.

INTER-TORINO – Partita “pazza” quella di San Siro, con i nerazzurri che ottengono una vittoria in rimonta sugli avversari. I granata – che patiscono la defezione di Belotti nel riscaldamento e di Verdi nel primo tempo – passano in vantaggio a fine primo tempo con Zaza, raddoppiando poi nella ripresa su rigore con Ansaldi. Si sveglia poi l’Inter che prima con Sanchez e poi con Lukaku trova nel giro di quattro minuti le due reti che fissano il risultato sul 2-2. Sempre il belga, all’84’, si presenta sul dischetto del rigore dopo un fallo guadagnato da Achraf Hakimi e trasforma la rete del 3-2 che sigla la rimonta. Ad arrotondare il risultato e chiudere la pratica ci pensa Lautaro Martinez al 90′: 4-2 e tre punti per i nerazzurri.

VERONA-SASSUOLO – Continua a sorprendere il Sassuolo di De Zerbi: al Bentegodi, contro il Verona, arriva infatti un’altra importante vittoria. A decidere la partita ci pensano Jeremy Boga e Domenico Berardi con un gol per tempo. Con questo risultato di 0-2, i neroverdi conquistano momentaneamente la prima posizione in classifica, in attesa della sfida di questa sera del Milan in trasferta contro il Napoli.

ROMA-PARMA – Tutto facile per la squadra di Fonseca, che archivia la pratica Parma nel primo tempo. A decidere è ancora una volta Mkhitaryan, che – dopo l’apertura delle marcature da parte di Borja Mayoral – trova una doppietta dopo la tripletta già firmata nella vittoria della scorsa giornata contro il Genoa, fissando il risultato sul 3-0 finale.

SAMPDORIA-BOLOGNA – Vittoria per gli emiliani a Genova, nonostante lo svantaggio a inizio partita dopo la rete segnata da Thorsby. A fine primo tempo arriva il pareggio grazie all’autorete di Vasco Regini, mentre ci pensa Riccardo Orsolini a trovare – nella ripresa – il gol che regala i tre punti alla squadra di Sinisa Mihajlovic con l’1-2 finale.

Tags

Articoli correlati