Sport

Serie A – Sei per la Roma, pari Inter. Ok Genoa e Lecce

Terminano le cinque gare di Serie A in programma alle 21.45: vittoria importante per il Genoa che tiene lontano il Lecce, pari Inter e Roma scatenata

Terminano le cinque sfide di Serie A in programma alle 21.45, valevoli per la 35sima giornata di campionato. Pari a reti inviolate a San Siro, goleada della Roma a Ferrara. Invariata la lotta per la salvezza dopo le vittorie di Lecce e Genoa e pareggio indolore tra Torino e Verona.

INTER-FIORENTINA – Pareggio a reti inviolate a San Siro, con i nerazzurri che disputano un grande primo tempo condito anche da una traversa di Romelu Lukaku e dall’infortunio di Stefan de Vrij. Nella ripresa la squadra di Conte va ancora vicino alla vittoria, ma il palo impedisce ad Alexis Sanchez di trovare l’1-0. Fallisce così il contro-sorpasso al secondo posto occupato ora dall’Atalanta a 74 punti.

SAMPDORIA-GENOA – Vittoria importantissima per il Genoa nel derby della Lanterna, con i rossoblu che restano a +4 sulla zona retrocessione e rispondono alla vittoria del Lecce contro il Brescia. Dopo il rigore di Criscito che apre le marcature, dopo soli 10 minuti ci pensa Manolo Gabbiadini a trovare la rete dell’1-1. Il pareggio dura fino al 72′, quando è Lukas Lerager a trovare la rete dell’1-2 che regala i tre pesantissimi punti alla squadra allenata da Davide Nicola.

SPAL-ROMA – Vittoria travolgente dei giallorossi a Ferrara, apre Kalinic al 10′ ma ci pensa Cerri a trovare la rete del pari. Dopo l’1-1, però, dilagano gli ospiti che prima passano di nuovo in vantaggio con Carles Perez, per poi realizzare un’autentica goleada grazie alla rete di Kolarov, a quella di Zaniolo e alla doppietta di Bruno Peres che vale l’1-6. Tre punti importanti quelli della squadra di Fonseca per quanto riguarda la qualificazione diretta in Europa League senza passare dai preliminari.

LECCE-BRESCIA – I salentini tengono vive le speranze di salvezza, nonostante la vittoria del Genoa nel derby che separa la squadra di Liverani 4 punti dal 17simo posto. Mattatore della serata Gianluca Lapadula, che apre con una doppietta. Accorcia le distanze nel secondo tempo Dessena, ma a chiudere la sfida con il definitivo 3-1 ci pensa Riccardo Saponara.

TORINO-VERONA – 1-1 tra le due squadre a Torino, in una partita dalle poche pretese vista la situazione di classifica di entrambe. Passano in vantaggio gli ospiti, con un rigore trasformato da Fabio Borini. Il pareggio arriva al 67′ grazie a Simone Zaza.

Tags

Articoli correlati