Sport

SERIE A – Sampdoria-Cagliari 2-2, Nainggolan regala un punto d’oro ai rossoblu

L'ex centrocampista nerazzurro sigla un gol importantissimo prima del triplice fischio finale

Termina Sampdoria-Cagliari, sfida iniziata alle ore 18:00 e valevole per la 26esima giornata di Serie A. I blucerchiati sembrano riuscire a ribaltare il risultato di 0-1 grazie alle reti di Bereszynski e Manolo Gabbiadini, ma è Radja Nainggolan all’ultimissimo secondo a regalare un punto d’oro alla squadra di Leonardo Semplici.

ALL’ULTIMO RESPIRO – Sampdoria-Cagliari si risolve all’ultimo secondo dei minuti di recupero. Una possibile vittoria in rimonta per 2-1 sfumata per gli uomini di Claudio Ranieri, che si vedono segnare il 2-2 proprio prima del triplice fischio finale. I genovesi vanno sotto dopo solo 11 minuti, sorpresi da una grande partenza della squadra ospite. A firmare il gol è Joao Pedro che scatta in profondità e mette in rete dopo la prima conclusione respinta da Emil Audero. I rossoblu mettono a più riprese in difficoltà i blucerchiati, che riescono però a ribaltare la situazione nel finale di gara. Il pareggio arriva grazie al sigillo di Bereszynski al 78′, a cui segue poi soli due minuti dopo il gran gol di Manolo Gabbiadini, che scarica in rete un tiro potentissimo che vale il 2-1 che sembra poter essere decisivo. Sembra, appunto, perché all’ultimo secondo dei minuti di recupero Cragno lancia lungo trovando Nainggolan, l’ex nerazzurro tira un siluro dalla lunga distanza che sorprende Audero e sigla il 2-2 decisivo. Un punto preziosissimo per il Cagliari, che allunga sul Torino sconfitto oggi a Crotone.

Tags

Articoli correlati