Sport

Serie A, Roma da impazzire: Dzeko al 94′! Napoli a valanga, Llorente bis

Il Torino di Walter Mazzarri cade ancora contro la Sampdoria

La quarta giornata di Serie A è proseguita con le sfide delle ore 15.00 dopo la vittoria del Sassuolo sulla Spal. Il Napoli di Carlo Ancelotti si conferma in splendida forma travolgendo il Lecce di Fabio Liverani. La Roma sbanca il “Dall’Ara” all’ultimissimo respiro e il Torino cade contro la Sampdoria. Di seguito i report

STRARIPANTI – La quarta giornata di Serie A, in attesa di Atalanta-Fiorentina delle ore 18.00 e Lazio-Parma delle ore 20.45, è proseguita con le partite delle ore 15.00. Il Napoli di Ancelotti si conferma in forma brillante dopo il successo in Champions contro il Liverpool Campione d’Europa in carica: chance dal 1′ per Llorente che non tradisce e apre le marcature al 28′; raddoppia Insigne dal dischetto mentre Fabian Ruiz sigla lo 0-3 azzurro. Al 61′ il Lecce batte un colpo con Mancosu dagli 11 metri e all’82’ è ancora Llorente a far male ai pugliesi: 1-4 il risultato finale.

ALL’ULTIMO RESPIRO – Incredibile la Roma di Paulo Fonseca, che in dieci uomini a causa dell’espulsione di Mancini all’85’ riesce a sbancare lo stadio “Renato Dall’Ara” di Bologna all’ultimissimo secondo. Al 49′ Kolarov segna il vantaggio giallorosso ma al 54′ dagli undici metri Sansone ristabilisce la parità, mettendo a segno un rigore molto dubbio. Al 94′ la doccia fredda per gli uomini di Sinisa Mihajlovic: Dzeko di testa trafigge Lopez e regala i tre punti alla Roma: 1-2 il risultato finale.

CHI SCENDE E CHI SALE – Il Torino di Walter Mazzarri, dopo la sconfitta con il Lecce, cade ancora al “Ferraris” contro la Sampdoria: il mattatore del match è Gabbiadini, che al 56′ segna il gol partita facendo rifiatare il tecnico blucerchiato Eusebio Di Francesco: 1-o il risultato finale.

Tags

Articoli correlati