Sport

Lecce che poker al Torino! Mazzarri a rischio?

La squadra di Liverani conquista la prima vittoria casalinga e mette nei guai l'allenatore granata

Arriva finalmente la prima vittoria casalinga per il Lecce di Liverani. I pugliesi hanno infatti superato con un netto 4 a 0 il Torino sempre più in crisi. Ecco il report del match del Via del Mare

REPORT – Il Lecce, alla ricerca del primo successo casalingo in Serie A, parte subito forte e dopo 11′ si porta in vantaggio: sugli sviluppi di un corner battuto da Riccardo Saponara è bravissimo a inserirsi Alessandro Deiola e a battere Salvatore Sirigu con una conclusione forte sotto l’incrocio. Il Torino non è in partita e al 19′ arriva il raddoppio siglato da Barak al suo esordio con la maglia dei giallorossi. Sul finale del primo tempo gli ospiti riaprono il match con Lorenzo De Silvestri sugli sviluppi di una punizione dal limite, ma l’arbitro Rocchi ferma tutto per fuorigioco confermato anche dal VAR. Nella ripresa Sirigu salva più volte il Torino, ma al 64′ Filippo Falco sigla con una grandissima rete dalla distanza il gol del 3 a 0 concludendo un’azione personale con un tiro sotto l’incrocio. Al 77′ arriva anche il poker siglato da Gianluca Lapadula che, dal dischetto, spiazza l’estremo difensore granata per il 4 a 0 definitivo.

CLASSIFICA – Continua il periodo negativo del Torino guidato da Walter Mazzarri. I granata, tra campionato e Coppa Italia, fanno registrare la quarta sconfitta consecutiva con ben 17 gol subiti. In classifica restano al dodicesimo posto a quota 27 punti. Il Lecce, alla prima vittoria casalinga, risale in classifica al quart’ultimo posto superando di tre lunghezze il Genoa attualmente diciottesimo e ultimo club a retrocedere.

Tags

Articoli correlati