Sport

SERIE A – Inter beffata dal VAR: rimonta viola 3-3 al 100′

Termina 3-3 la sfida al Franchi tra la Fiorentina e l'Inter, con il VAR grande protagonista

Termina 3-3 Fiorentina-Inter, con i nerazzurri che vengono beffati da un rigore molto dubbio concesso con il VAR dall’arbitro Abisso

RIMONTA IN EXTREMIS – Si conclude con una beffa, come lo scorso anno, la trasferta di Firenze per l‘Inter. I nerazzurri passano subito in svantaggio dopo un minuto con uno sfortunato autogol di de Vrij, ma la squadra di Spalletti è brava a reagire e riesce a passare addirittura in vantaggio 1-3 con le reti di Matias Vecino, Matteo Politano e Ivan Perisic su rigore. VAR grande protagonista della gara, con il rigore assegnato ai nerazzurri e poco dopo un gol annullato a Biraghi per un fallo di Muriel su D’Ambrosio. Sarà proprio il colombiano ad accorciare le distanze con un gran calcio di punizione dalla lunga distanza che porta il risultato sul 2-3. Quando tutto sembra ormai avviarsi verso la fine, al 96′ l’arbitro Abisso concede un rigore più che dubbio per un fallo di mano di D’Ambrosio (che tocca prima con il petto) su cross di Federico Chiesa, che viene poi confermato dopo che l’arbitro visiona le immagini al VAR. Al 100′ Veretout trasforma, completando la rimonta viola per 3-3.

Tags

Articoli correlati