Sport

Serie A, Immobile raggiunge Higuain. Inter seconda, cade la Juventus

Arrivano i primi verdetti della Serie A dopo le sfide di stasera: l'Inter arriva al secondo posto, Atalanta terza e Lazio quarta. Cade la Juventus in casa.Term

Terminano le quattro partite della 38sima giornta di Serie A in programma questa sera. Arrivano così i primi verdetti per il campionato, in attesa delle sfide di domani. 

ATALANTA-INTER – Si decide tutto nel primo tempo a Bergamo: in apertura Danilo D’Ambrosio mette a referto un altro gol (dopo quello contro il Napoli), a cui si aggiunge il raddoppio di Ashley Young al 20′ che con un bellissimo tiro dalla distanza trova il raddoppio. I padroni di casa non spingono mai troppo sull’acceleratore e gli ospiti festeggiano il secondo posto in classifica a -1 dalla Juventus, eguagliando anche il totale di punti fatto registrare nell’anno del Triplete.

JUVENTUS-ROMA – Altra sconfitta per la Juventus, la quarta nelle ultime quattro giornate. I bianconeri vanno in vantaggio dopo soli 5 minuti grazie a Gonzalo Higuain, ma i giallorossi rimontano e chiudono il campionato con un 1-3 grazie alla rete di Kalinic e alla doppietta di Perotti (di cui uno da calcio di rigore).

MILAN-CAGLIARI – Termina nel migliore dei modi il campionato del Milan di Stefano Pioli, dopo una striscia abbondantemente positiva nel post lockdown. A San Siro infatti i rossoneri si disfano del Cagliari con un perentorio 3-0 firmato da un autogol di Klavan nel primo tempo e dalle reti – nel giro di due minuti – di Zlatan Ibrahimovic e Samu Castillejo nella ripresa. Da menzionare anche il rigore parato da Cragno a Ibrahimovic nel primo tempo.

NAPOLI-LAZIO – Sconfitta per i biancocelesti a Napoli, che chiudono così il proprio campionato al quarto posto in classifica. Nonostante la sconfitta, festeggia Ciro Immobile che con la rete del momentaneo 1-1 raggiunge Gonzalo Higuain nella classifica dei cannonieri all-time della Serie A. I partenopei, con i gol segnati da Fabian Ruiz, Lorenzo Insigne (su rigore) e Matteo Politano chiudono il campionato con una vittoria per 3-1.

Tags

Articoli correlati