Sport

SERIE A – Derby di Milano all’Inter: Milan KO 2-3, Lautaro decisivo

La squadra di Spalletti espugna il fortino rossonero e si riprende la piazza migliore nella volata Champions

Va all’Inter il Derby di Milano della 28ª giornata del Campionato Italiano di Serie A: 2-3 il risultato finale in “casa” del Milan di Gennaro Gattuso, che non riesce a rimontare l’immediato svantaggio subito. Apre le marcature Matias Vecino al 3′, raddoppia Stefan de Vrij al 51′, accorcia le distanze Tiemoue Bakayoko al 57′, poi è decisivo il rigore di Lautaro Martinez al 67′ prima del gol di Mateo Musacchio al 71′. Nel finale tanto nervosismo: all’89’ viene allontanato dalla panchina Luciano Spalletti, polemico dopo che il VAR annulla l’espulsione diretta di Andrea Conti per fallo su Lautaro Martinez. Grazie a questi tre punti l’Inter torna terza a quota 53, superando lo stesso Milan, rimasto a 51: si tratta di due posizioni utili per la qualificazione alla Champions League, dietro il Napoli (60) e davanti alla Roma (47).

Tags

Articoli correlati