Sport

SERIE A – Bologna-Parma 4-1, derby ai rossoblu

Il derby emiliano viene vinto dalla squadra di Mihajlovic, che supera il Parma e condanna i crociati alla lotta per non retrocedere

Termina con il punteggio di 4-1 la sfida salvezza Bologna-Parma: a decidere sono le reti di Orsolini, Lyanco e l’autogol di Sepe. A nulla vale la rete di Roberto Inglese, per i crociati adesso è più vivo che mai l’incubo retrocessione

SCONTRO SALVEZZA – I rossoblu escono vincitori per 3-1 dal derby emiliano contro il Parma, conquistando 3 punti fondamentali per evitare la retrocessione. A rischiare invece di tornare in Serie B sono proprio i crociati, che dopo la sconfitta di oggi restano a sole 3 lunghezze dall’Empoli terzultimo. Tutto si decide nel secondo tempo: dopo i primi 45 minuti terminati sul punteggio di 0-0, infatti, nella ripresa apre le marcature Riccardo Orsolini. Il gol del raddoppio arriva da un errore di Sepe, che valuta male una punizione di Pulgar e il pallone, dopo aver sbattuto sul palo, sbatte su di lui e finisce in porta. Come se non bastasse, Bruno Alves lascia in 10 i compagni a seguito di una doppia ammonizione. Il terzo gol lo segna Lyanco, che stacca più in alto di tutti  su calcio d’angolo. Al minuto 80 Roberto Inglese regala una speranza al Parma con il gol del 3-1, speranze che però durano poco perché dopo pochi minuti arriva anche l’autorete di Sierralta che fissa il punteggio sul 4-1 finale.

Tags

Articoli correlati