Sport

Serie A, Bologna-Benevento finisce 1-1 sotto la neve

Bologna-Benevento 1-1 sotto la neve nell'anticipo di Serie A.

Al Bologna non basta un gol al primo minuto, contro il Benevento è 1-1. La ventiduesima giornata di Serie A comincia sotto la neve: Viola risponde a Sansone con la complicità di Skorupski.

Un gol al primo minuto, ma il Bologna porta a casa solo un punto. Finisce 1-1 l’anticipo di Serie A fra i rossoblù e il Benevento, giocato sotto la neve al Dall’Ara. Cinquantaquattro secondi e la partita è già sbloccata: incursione di Musa Barrow, che si muove bene e quando calcia trova l’opposizione di Kamil Glik. Il tiro ribattuto dal polacco diventa un assist per Nicola Sansone, che da due passi mette in rete. Gol che interrompe un digiuno lunghissimo: l’attaccante era a secco addirittura dall’8 dicembre 2019. La reazione del Benevento c’è, con un tiro di Gianluca Caprari che prende il palo interno, rimbalza sulla linea ma non entra. I sanniti il pareggio lo trovano all’ora di gioco, con un regalo: cross di Perparim Hetemaj troppo lungo per tutti, Lukasz Skorupski esce in presa alta ma ricadendo si fa sfuggire il pallone e Nicolas Viola col tacco pareggia e ringrazia. Poco dopo (67’) su traversone dalla destra sfiora l’autogol Fabio Depaoli con un maldestro tocco all’indietro, ma si salva. Finale spezzettato, con tanti scontri di gioco e poche occasioni. Dopo cinque minuti di recupero l’arbitro Davide Ghersini fischia la fine: Bologna e Benevento salgono entrambe a ventiquattro punti in classifica.

Tags

Articoli correlati