CalcioSport

Serie A, Atalanta batte Lazio e si avvicina alla Champions. Frosinone in B

3-3 tra Parma e Sampdoria. Doppio Quagliarella allunga su Cristiano Ronaldo nella classifica capocannonieri

La trentacinquesima giornata di Serie A è proseguita con le partite delle ore 15.00, che sono terminate da poco. Certamente la sfida più attesa era quella tra Lazio e Atalanta, terminata con la zampata Champions dei nerazzurri, che si portano a -1 dall’Inter. Sfida divertente tra Parma e Sampdoria, con un Quagliarella sempre più capocannoniere. Il Frosinone si fa rimontare dal Sassuolo e retrocede in Serie B

LAZIO-ATALANTA – Sfida cruciale in ottica Champions quella tra Lazio e Atalanta. I biancocelesti passano subito in vantaggio al 3′ con Parolo, ma l’Atalanta inizia subito a forzare trovando il pareggio con Zapata al 22′. I primi 45′ terminano così sull’1-1, ma nel secondo tempo gli uomini di Gasperini mettono sotto i padroni di casa trovando il gol del sorpasso con una bellissima azione di Gomez. Sempre più nerazzurro all’Olompico, con Djimisti che al 76′ di testa su calcio d’angolo trafigge per la terza volta Strakosha.

PARMA-SAMPDORIA – Partita divertente tra Parma e Sampdoria. Apre le danze la sqaudra di casa che va in vantaggio al 2′ con Gazzola. Quagliarella rimette i conti a posto al 28′ con un gol dagli undici metri, mentre dieci minuti dopo Defrel segna il 2-1 blucerchiato. Al 61′ è sempre Quagliarella a timbrare per la Samp, che si porta così sul 3-1. Il Parma però non molla e al 67′ accorcia le distanze con Kucka. Al 71′ va a segno Bastoni, che ristabilisce la parità.

SASSUOLO-FROSINONE – Il Frosinone va subito in vantaggio all’8′ con Sammarco, che trafigge Consigli su assist di Pinamonti. Al 36′ è ancora Frosinone, che va sul 2-0 grazie alla rete di Paganini. Quando ormai tutto sembra andare verso la vittoria della squadra ciociara, risorge il Sassuolo: Ferrari accorcia le distanze al 66′, mentre Boga ristabilisce la parità al 77′.

Tags

Articoli correlati