Sport

Sci: i Campionati Regionali Piemontesi sono ‘Carbon neutral’

TORINO, 03 MAR – E’ l’ambiente il vero vincitore dei Campionati Regionali Piemontesi di sci alpino. La competizione, che vede gareggiare fino a venerdì 4 marzo quattrocento atleti tra i 13 e i 16 anni, è il primo evento sportivo in Italia ‘Carbon negative’: avrà un effetto positivo sull’ambiente maggiore di quello generato per produrlo, come certificato dalla società specializzata ZeroCO2. Circa 200 tonnellate di CO2, l’equivalente della preparazione di 80mila hamburger, vengono compensate regalando un albero a ciascuno dei 400 partecipanti, in gara con un pettorale ecosostenibile prodotto grazie a filati riciclati provenienti da bottiglie di plastica. Ai concorrenti, che competono per qualificarsi alle finali dei Campionati Italiani under 14 e under 16, sono stati distribuiti contenuti digitali sugli effetti della crisi climatica e sui comportamenti virtuosi da adottare. Previste anche targhe di bambù, tra i materiali più utilizzati quando si parla di sostenibilità, e premi in bioceramica per i vincitori. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati