Sport

Roma, tutto facile con lo Shakhtar Donetsk: finisce 2-1

La Roma si qualifica ai quarti di finale di Europa League, battendo lo Shakhtar Donetsk anche al ritorno. Doppietta di Borja Mayoral nell’1-2 finale.

TUTTO FACILE – La Roma sconfigge lo Shakhtar Donetsk anche nel ritorno degli ottavi di finale di Europa League. Dopo il 3-0 dell’andata, la squadra di Paulo Fonseca batte agilmente gli ucraini anche in trasferta. Succede tutto nel secondo tempo, che si apre al 48′ con una percussione centrale di Rick Karsdorp. L’olandese serve poi al centro, dove arriva Borja Mayoral a schiacciare in rete di testa. Gli ospiti provano a farsi sotto, e al 59′ trovano l’unica rete nel doppio confronto: Junior Moraes pareggia in scivolata sugli sviluppi di un calcio di punizione. Sarà inutile, perché al 72′ Pedro serve Carles Perez in verticale, lo spagnolo salta il portiere e serve a Mayoral il più semplice degli assist da trasformare in gol. La Roma è così la prima squadra italiana ad avanzare ai quarti di una competizione europea, in questa stagione.

Tags

Articoli correlati