Sport

Roma-Lecce 4-0, poker giallorosso: Dzeko ancora in gol

Cala il poker la squadra di Fonseca, che torna alla vittoria dopo quattro partite. In rete quattro giocatori diversi, tra cui il solito Edin Dzeko

Con il 4-0 in Roma-Lecce, la squadra allenata da Paulo Fonseca torna alla vittoria dopo quattro partite senza ottenere i tre punti. I giallorossi salgono a 42 punti in classifica, a sole due distanze dal quarto posto dell’Atalanta, ma con una partita in più.

POKER – Tutto facile per i giallorossi in Roma-Lecce. La squadra di Paulo Fonseca torna alla vittoria in campionato dopo quattro partite, riuscendo anche a mantenere la porta inviolata per la prima volta nel 2020. Ad aprire le marcature ci pensa Cengiz Ünder al 13′ con un tiro di piatto su assist di Mkhitaryan. A raddoppiare ci pensa proprio l’armeno, che al minuto 37 sfrutta bene di sinistro un assist di Edin Dzeko. Nella ripresa i giallorossi tengono bene il controllo del match senza mai soffrire e al 69′ arriva la rete del tre a zero grazie al solito Dzeko, la cui prima conclusione viene respinta da un miracolo di Vigorito, il pallone però resta nella disponibilità del bosniaco che da due passi non sbaglia. Il poker viene servito poi all’80’: bella azione sull’asse Dzeko-Perez, lo spagnolo serve l’esterno serbo che mette il suo sigillo sulla partita.

LOTTA CHAMPIONS – I giallorossi salgono ora a 42 punti, dopo tre sconfitte consecutive contro SassuoloBologna Atalanta, andando proprio a meno due punti dai bergamaschi al quarto posto, che però devono recuperare una partita dopo il rinvio di oggi causa coronavirus.

Tags

Articoli correlati