Sport

Poker Fiorentina a Ferrara: SPAL battuta 1-4

Tre gol nel finale permettono ai viola di battere i padroni di casa

L’anticipo domenicale delle 12.30, giocato allo stadio Paolo Mazza di Ferrara, si è concluso con una vittoria per 1-4 della Fiorentina di Stefano Pioli contro i padroni di casa della SPAL, passata in vantaggio e battuta solamente nei minuti finali.

VAR DECISIVO – Dopo essere passata in vantaggio al trentaseiesimo con Andrea Petagna la SPAL subisce il pareggio a fine primo tempo ad opera di Edmilson Fernandes. La clamorosa svolta della partita arriva a una decina di minuti dalla fine quando un gol di Mattia Valoti viene annullato dal VAR a causa di un contatto avvenuto all’interno dell’altra area di rigore pochi secondi prima portando così l’arbitro non solo ad annullare il 2-1 ma anche ad assegnare un rigore alla Fiorentina poi trasformato da Jordan Veretout. Due minuti dopo Giovanni Simeone firma invece il terzo gol viola mentre la rete del definitivo 1-4 è stata segnata dal brasiliano Gerson all’ottantottesimo.

Tags

Articoli correlati