Sport

Nfl: contrasto in campo, safety Buffalo in gravi condizioni

WASHINGTON, 03 GEN – Il safety (difensore) dei Buffalo Bills, Damar Hamlin, è stato trasferito in un ospedale a Cincinnati in “condizioni critiche” dopo essere collassato sul campo nel mezzo della partita di lunedì sera contro i Bengals, ha reso noto la National Football League (Nfl). A metà del primo quarto Hamlin ha subito un duro colpo in un contrasto, si è rialzato e poi è crollato a terra per non rialzarsi più. Ha ricevuto cure mediche per più di 30 minuti, con l’emittente sportiva statunitense Espn che ha detto che è stato eseguito un massaggio cardiaco. I giocatori di entrambe le squadre si sono affollati intorno a Hamlin durante la risposta di primo soccorso, molti di loro pregando in ginocchio e alcuni in lacrime. Il pubblico a Cincinnati è rimasto in silenzio e la copertura televisiva ha lasciato il campo. Hamlin, 24 anni, era sotto ossigeno quando se n’è andato dopo essere stato messo su una barella e la sua famiglia, che stava guardando la partita, lo ha raggiunto in ambulanza, ha riferito Espn. Secondo i resoconti dei media, Hamlin è stato portato al vicino centro medico dell’Università di Cincinnati. La partita è stata dichiarata “temporaneamente sospesa” dopo un consulto tra i tecnici delle due squadre e gli arbitri, e ai giocatori è stato ordinato di recarsi negli spogliatoi. La Nfl ha rilasciato una dichiarazione in cui conferma che il match stato rinviato e ha fornito dettagli sulle condizioni di Hamlin: “Ha ricevuto assistenza immediata sul campo da personale medico di squadra e indipendente e paramedici locali. Successivamente è stato trasportato in un ospedale locale, dove è in condizioni critiche”. Le riprese video mostrano che Hamlin è stato colpito nella parte superiore del torace. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati