Sport

Napoli a un punto dal vincere il girone di Europa League: 1-1 con l’AZ

Il Napoli fa 1-1 con l'AZ Alkmaar e avvicina la qualificazione in coppa.

Il Napoli esce indenne dalla trasferta con l’AZ Alkmaar e resta in testa al girone di Europa League. 1-1 in Olanda, al vantaggio di Mertens risponde Martins Indi e Ospina para un rigore. Il 2-2 di Real Sociedad-Rijeka fa sì che, giovedì prossimo, agli azzurri serva un pari per chiudere primi.

Il Napoli avvicina i sedicesimi di Europa League. Pareggia 1-1 contro l’AZ Alkmaar, mantenendo i due punti di vantaggio sugli olandesi a una giornata dalla fine. Ottimo l’inizio del Napoli, che passa dopo cinque minuti: cross di Giovanni Di LorenzoDries Mertens a centro area gira in rete per lo 0-1. Ritorno perfetto per il belga in Olanda, lui che era stato preso dal PSV Eindhoven. Buono il primo tempo degli azzurri, ma l’AZ Alkmaar si riprende in chiusura. Dopo l’intervallo i padroni di casa riescono scatenati: al 52’ Calvin Stengs ha la palla dell’1-1, ma colpisce troppo forte e manda alto sopra la traversa. Due minuti dopo il pareggio arriva davvero: corner da sinistra, girata di Teun Koopmeiners e al limite dell’area piccola Bruno Martins Indi corregge in rete. All’ora di gioco rigore per l’AZ Alkmaar: Tiémoué Bakayoko arriva in ritardo su Zakaria Aboukhlal, fallo evidente. Dal dischetto però Koopmeiners, generalmente uno specialista, non riesce a superare David Ospina, autore di una grande parata. Il rigore sbagliato riduce la furia olandese, col Napoli che si può anche risistemare. Gli azzurri, nell’ultimo quarto d’ora, hanno anche due volte la possibilità di vincere, entrambe col subentrato Andrea Petagna: al 76’ solissimo di testa manda a lato su cross da sinistra, dieci minuti dopo entra bene in area e incrocia fuori di pochissimo. Giovedì prossimo ultima giornata: il Napoli ospiterà la Real Sociedad.

Tags

Articoli correlati