Motori

Schumacher lascia oggi l’ospedale di Parigi: ci sono indiscrezioni sul suo stato

Una dottoressa avrebbe detto che Schumacher «è cosciente». Ieri la visita di Jean Todt

Da lunedì Michael Schumacher è ricoverato all’ospedale Georges Pompidou di Parigi e, secondo Le Parisien, stamattina dovrebbe ripartire. Intanto al primo piano dell’edificio D dell’ospedale continua, febbrile, il via vai di medici e infermieri che, probabilmente hanno sottoposto Schumi a una terapia a base di cellule staminali.

Fonti di Le Parisien hanno riportato frasi “rubate” al personale sanitario che si alterna nella stanza del campione: una dottoressa nel reparto di cardiologia avrebbe detto a un collega «sì, è nel mio reparto. E ti assicuro che è cosciente». La novità delle ultime ore – rivelano le fonti del Parisien – è stata la visita dell’amico di sempre, Jean Todt, che ieri è arrivato alle 17:15 al Pompidou e si è trattenuto da Schumacher per 45 minuti. Ha poi lasciato l’istituto da una porta secondaria, senza farsi vedere da nessuno.

Tags

Articoli correlati