Motori

Nissan-Renault, Carlos Ghosn arrestato per falso

Il presidente accusato di aver mentito su bilanci e compensi finanziari. Sarà licenziato

Carlos Ghosn, presidente della Nissan-Renault-Mistubishi Motor, è stato trattenuto in stato di arresto con l’accusa di aver violato regolamenti finanziari relativi al suo compenso. Il manager 64enne avrebbe fornito informazioni false sul proprio compenso e sui bilanci aziendali. Le segnalazioni all’interno dall’azienda dimostrano che Ghosn ha falsificato documenti nel corso di diversi anni, rilevando la cattiva amministrazione di asset aziendali.

Tags

Articoli correlati