MotoriVideo

GP Messico, Bottas si schianta contro il muro, Verstappen non rallenta: il VIDEO parla chiaro

La penalità per Verstappen è stata annunciata nella notte: la prima fila passa alle Ferrari

Il giovanissimo pilota olandese Max Verstappen ha conquistato ieri la pole nel GP del Messico, ma nella notte è arrivato l’annuncio: la prima fila passa tutta alle Ferrari per una penalità nei confronti di Verstappen.

Alla fine dell’ultimo giro delle qualifiche (in q3), l’olandese non si è fermato con la bandiera gialla dopo il brutto schianto di Valterri Bottas poco prima del rettilineo. Le immagini registrate dalle telecamere a bordo mostrano come Verstappen avesse visto perfettamente il finlandese a muro, subito dopo la bandiera gialla:

Tags

Articoli correlati