Motori

Gp Cina, Binotto: “scelta giusta favorire Vettel”

Il team principal della Ferrari commenta la strategia usata in gara

“Certo la gara di Leclerc è stata un po’ compromessa, ma noi cercavamo di dare spazio a Seb per vedere se riusciva a tenere il ritmo delle Mercedes. Penso che sia stata la scelta giusta. Per Vettel un terzo posto può far bene ma probabilmente serve altro…”. Così il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, commenta la scelta di far passare il tedesco davanti al monegasco nei primi giri del Gp della Cina. “Le situazioni cambiano ad ogni gara – prosegue commentando il risultato e le prospettive -. Oggi non ne usciamo con troppa delusione ma più con la voglia di capire cosa non ha funzionato e di migliorare. Le Mercedes sono state molte veloci e nel complesso decisamente superiori in tutto il fine settimana. Con le gomme dure andavamo meglio, è stata più critica la situazione con le medie”.

Vettel commenta il suo terzo posto dicendosi contento sebbene “le Mercedes fossero troppo veloci”. “Abbiamo portato a casa un buon risultato, ma non certo grandioso. Dobbiamo davvero lavorare tanto a casa. Il duello con Verstappen  è stato divertente ma il mio obiettivo era stare dietro alle Mercedes. Peccato che Leclerc non sia riuscito a prendere il quarto posto”.

Tags

Articoli correlati