Motori

F1 Gp Spagna, Vettel ammette: “dobbiamo far punti subito”

"Dopo i test eravamo davanti, ora leggermente dietro"

“Il ritardo in classifica ora non conta, dobbiamo iniziare a fare più punti il prima possibile”. Sebastian Vettel, dal circuito di Montmelò, parla chiaro nel primo giorno di conferenze in vista del Gp di Spagna. “Dopo i test eravamo davanti, ora leggermente dietro – ha detto il ferrarista – Ma la strada è lunga e le cose possono cambiare”.

Il tedesco ha parlato anche della possibilità di un Gp a Rio, annunciato per il 2020 dal presidente brasiliano Bolsonaro. “San Paolo ha una grande storia in F1, ma sarebbe bello anche correre a Rio – le sue parole – Ho letto di questa possibilità, vediamo cosa accade”.

Gp di Spagna: gli orari di prove, qualifiche e gara su SKY e TV8

Tags

Articoli correlati