Sport

Milan vittorioso sul Genoa: decide un autogol di Scamacca

I rossoneri trovano un importante successo in chiave Champions League

Milan-Genoa ha aperto la domenica del trentunesimo turno di Serie A. Rossoneri fortunati e vittoriosi: 2-1 sul Genoa grazie ad un autogol “comico” di Scamacca. 

FORTUNA – Il Milan trova un importante successo in chiave Champions League, contro il Genoa di Ballardini. La squadra di Pioli trova il vantaggio al 13′ minuti: sugli sviluppi di un calcio di punizione, Rebic, al limite dell’area rossoblù, raccoglie un pallone vagante e calcia. Perin è battuto ed il Milan trova il vantaggio. Al 37′ arriva il pareggio degli ospiti: corner di Zajc e Destro, perso da Tomori, insacca il pallone dell’1-1. Nella ripresa arriva la beffa per il Genoa: su un corner dalla sinistra la palla colpisce un incolpevole Scamacca sulla schiena e batte ancora una volta l’estremo difensore rossoblù. È il gol del vantaggio rossonero. All’85’ doppia colossale occasione per il Genoa: Berhami e Masiello non sfruttano il pallone del potenziale 2-2, con Kjaer e Tomori che salvano sulla linea. I rossoneri salgono così a 66 punti in classifica, a – 8 dall’Inter e a + 7 sul Napoli, attualmente quinto.

Tags

Articoli correlati