Sport

Il Milan perde con lo Spezia! 2-0 senza mai tirare in porta

Il Milan perde la partita la giornata prima del derby: 2-0 per lo Spezia.

Il Milan perde la partita la giornata prima del derby con l’Inter: 2-0 per lo Spezia, coi gol di Maggiore e Bastoni. I rossoneri non tirano mai in porta: domani è fondamentale.

Milan distrutto dallo Spezia che perde l’imbattibilità in trasferta. 2-0 favoloso al Picco per i liguri, che dominano. Primo tempo a senso unico per lo Spezia, che però pecca al momento della conclusione. Kevin Agudelo non sfrutta uno scivolone di Alessio Romagnoli e attende troppo per calciare, venendo poi chiuso. Fa invece meglio l’ex Riccardo Saponara, con un tiro in caduta sul quale Gianluigi Donnarumma fa una gran parata. Il Milan, invece, dalle parti di Ivan Provedel prima dell’intervallo non si fa mai vedere. Al 56’ splendida azione palla a terra e vantaggio: Agudelo scherza la difesa del Milan, tocca per Matteo Ricci che centralmente ancora esita per tirare, quando lo fa lo mura Alessio Romagnoli ma per una volta il rimpallo sfavorisce i rossoneri e serve Giulio Maggiore, che a porta vuota deve solo spingere in rete. Undici minuti dopo Diogo Dalot atterra Saponara che stava entrando in area da sinistra: è punizione, nonostante lo Spezia chieda rigore. Ci pensa Simone Bastoni a mettere tutti d’accordo, perché sulla battuta corta di Nahuel Estévez fa partire un siluro mancino imparabile: 2-0. Stefano Pioli, che appena prima del raddoppio aveva fatto tre cambi tutti in una volta, sfrutta gli altri due provando a raddrizzare la partita. Ma si ferma a un becero tentativo di Zlatan Ibrahimovic di ottenere l’ennesimo rigore sul nulla. E al 93’ Gennaro Acampora prende l’incrocio. Terza sconfitta in questa Serie A per il Milan e trionfo per lo Spezia: l’Inter resta a -2 e domani con la Lazio ha una chance enorme.

Tags

Articoli correlati