Sport

Lazio agli ottavi di Champions League! Inzaghi deve ringraziare la traversa

I biancocelesti pareggiano ed eliminano il Bruges, che in pieno recupero colpisce il legno che nega la qualificazione

La Lazio vola agli ottavi di finale di Champions League con il brivido. Apre le marcature Joaquin Correa al 12′, ma già al 15′ Ruud Vormer riporta la situazione in parità per il Bruges (Club Brugge). Il rigore di Ciro Immobile al 27′ permette alla Lazio di tornare in vantaggio. Al 39′ l’espulsione di Eduard Sobol per doppio giallo dà un vantaggio anche a livello numerico. Nonostante ciò, Hans Vanaken al 76′ sigla il 2-2 fissando il risultato finale. La clamorosa traversa colpita dagli ospiti al 92′ evita la beffa che avrebbe eliminato i padroni di casa. Il 2-2 di Roma, in virtù dell’1-2 di Zenit San Pietroburgo-Borussia Dortmund, qualifica i biancocelesti di Simone Inzaghi agli ottavi di finale come secondi nel Gruppo F con 10 punti. Passano come primi i tedeschi del Borussia Dortmund (13), mentre “retrocedono” in Europa League i belgi del Bruges (8) allenati da Philippe Clement. Escono da ogni competizione UEFA i russi dello Zenit San Pietroburgo (1).

Tags

Articoli correlati