Sport

La Fiorentina supera l’Atalanta allo scadere: 2-1 e ora l’Inter

La Fiorentina vince 2-1 contro l'Atalanta e va ai quarti di Coppa Italia.

La Fiorentina vince in dieci nel finale e supera il turno, 2-1 all’Atalanta. I viola giocheranno in casa dell’Inter nei quarti di finale di Coppa Italia.

L’Inter affronterà la Fiorentina ai quarti di finale di Coppa Italia, con data e ora appena definita (vedi articolo). I viola, pur chiudendo in inferiorità numerica, battono 2-1 l’Atalanta al Franchi. Dopo dieci minuti dal via grande azione di Dalbert Henrique, che arriva sul fondo e crossa basso per la deviazione vincente di Patrick Cutrone. Subito in gol alla prima da titolare l’attaccante, ingaggiato la scorsa settimana. Alla mezz’ora Atalanta a un passo dal pareggio, con un colpo di testa di Mario Pasalic sulla traversa, ma poco dopo sono i viola a divorarsi il raddoppio con Marco Benassi servito centralmente che anziché calciare (con Pierluigi Gollini già a terra) serve Dusan Vlahovic murato a porta vuota. A inizio ripresa occasione simile ma per Pasalic, con Pietro Terracciano bravo in uscita bassa. L’Atalanta inizia a mettere i titolari e prende un altro legno, stavolta l’incrocio con Robin Gosens su gran giocata di Luis Fernando Muriel. La pressione bergamasca dà i suoi frutti al 67’, Ruslan Malinovskyi si muove bene sulla sinistra e crossa basso per Josip Ilicic, che gira in rete. Gol da ex per lo sloveno, che zittisce il Franchi polemico nei suoi confronti. Tre minuti dopo German Pezzella, già ammonito, simula platealmente in area cercando il rigore: l’arbitro non ci casca e gli dà il secondo giallo, espulso. Fiorentina in dieci per un’ingenuità assurda del suo capitano, ma che ha la forza di tornare sopra: all’84’ Erick Pulgar apre sulla destra per Pol Lirola, difesa ospite piazzata malissimo e lo spagnolo incrocia una volta in area. Sarà quindi Inter-Fiorentina ai quarti di Coppa Italia.

Tags

Articoli correlati