Sport

Juventus-Milan 0-3! Pirlo sconfitto e a rischio esonero

Decisive le reti di Brahim Diaz, Rebic e Tomori. Kessié aveva anche sbagliato un rigore

Il Milan di Stefano Pioli ha battuto 0-3 la Juventus, all’Allianz Stadium, mettendo Andrea Pirlo sulla graticola. Adesso i bianconeri rischiano seriamente di restare fuori dalle prime quattro 

BATOSTA – Risultato clamoroso all’Allianz Stadium: il Milan batte 0-3 la Juventus e stacca i bianconeri in classifica. Un risultato che pone i rossoneri in vantaggio anche negli scontri diretti (all’andata finì 1-3 per la squadra di Andrea Pirlo). Il Milan era passato in vantaggio, al tramonto del primo tempo, con un gran gol di Brahim Diaz. Nella ripresa, Franck Kessié si era fatto parare un rigore da Wojciech Szczesny. Il raddoppio arriva però al 78′, con una splendida conclusione di Ante Rebic leggermente deviata. All’82’ arriva addirittura il tris, con un colpo di testa imperioso di Fikayo Tomori su calcio di punizione. Adesso per la Juventus, e Andrea Pirlo, si mette davvero male. Il tecnico rischia l’esonero, i bianconeri di restare fuori dalla prossima Champions League

Tags

Articoli correlati