Sport

Juventus-Inter 5-4, nerazzurri KO dopo i rigori: CR7 gol

Dopo l'1-1 dei tempi regolamentari, con un autogol di de Ligt e il pareggio di Cristiano Ronaldo, la Juventus trova la vittoria ai rigori contro l'Inter

Termina la sfida amichevole – valevole per la International Champions Cup – Juventus-Inter, giocata a Nanchino. I bianconeri ottengono la vittoria dopo i calci di rigore, arrivati a seguito del pareggio per 1-1 ai tempi regolamentari

RIGORI DECISIVI – A Nanchino la Juventus manda KO un’Inter gagliarda dopo i calci di rigore. Decisivi gli errori dal dischetto di Andrea Ranocchia, Samuele Longo e di Borja Valero, che ha tirato il sesto rigore (due gli errori dei bianconeri, con Rabiot e Bernardeschi che hanno prolungato la serie dopo il quinto calcio di rigore), facendoselo parare da Gianluigi Buffon. La sfida si è decisa oltre i tempi regolamentari, dove le due squadre hanno pareggiato per 1-1 grazie all’autorete dopo 10′ da calcio d’angolo di de Ligt e il gol del pareggio, nella ripresa, di Cristiano Ronaldo su punizione, complice anche la deviazione decisiva di Milan Skriniar. Una bella partita giocata da ambo le squadre, con un tempo per parte: nei primi 45′ molto bene la squadra di Antonio Conte, che nei secondi 45 minuti di gioco ha però lasciato più spazio alla squadra di Maurizio Sarri. L’esito della sfida consegna così 2 punti ai bianconeri e 1 punto ai nerazzurri per la classifica dell’International Champions Cup.

Tags

Articoli correlati