Sport

La Juventus si affida a Cristiano Ronaldo: due gol e Cagliari KO

La Juventus batte 2-0 il Cagliari, doppietta per Cristiano Ronaldo.

La Juventus batte il Cagliari nell’anticipo serale dell’ottava giornata di Serie A. È il solito Cristiano Ronaldo, con una doppietta, a fissare il 2-0 dell’Allianz Stadium: bianconeri a -1 dal Milan.

La Juventus si affida a Cristiano Ronaldo per avere la meglio del Cagliari. Partita non così difficile per i bianconeri, che piegano la resistenza dei sardi reduci da un buon momento di forma prima della sosta. Dopo dieci minuti farebbe gol Federico Bernardeschi, scelta a sorpresa di Andrea Pirlo in formazione, ma il suo mancino sul primo palo non vale: Alvaro Morata, che gli serve il pallone, come spesso gli accade è in fuorigioco. Il Cagliari, presentatosi a Torino con cinque difensori, è troppo basso e non riesce a uscire. Il gol bianconero è quasi inevitabile, arriva al 38’ con un destro di Cristiano Ronaldo, innescato da Morata. Quattro minuti dopo e il portoghese ha già raddoppiato: su corner da destra Merih Demiral fa sponda di testa e trova CR7 dimenticato sul secondo palo, leggerezza imperdonabile della difesa rossoblù. A inizio ripresa Demiral sfiora anche la gioia personale, colpendo la traversa. Il Cagliari, nel frattempo diventato più offensivo con l’ingresso di Riccardo Sottil, va solo vicino al 2-1: lo fa Ragnar Klavan, ma Razvan Marin che effettua il cross è in fuorigioco e anche qui non vale. L’estone, peraltro, nello scontro di testa con Matthijs de Ligt si procura anche un vistoso taglio in testa ed è costretto a uscire. Juventus che sale a sedici punti, -1 dal Milan capolista e domani atteso dal big match di Napoli, il Cagliari resta a quota dieci.

Tags

Articoli correlati