Sport

Italia fuori dal podio ai Mondiali Under-20, l’Ecuador vince 0-1 al 104′

L'Ecuador si prende il terzo posto dei Mondiali Under-20 ai danni dell'Italia.

Si è conclusa solo dopo i tempi supplementari la finale per il terzo e quarto posto dei Mondiali Under-20. A Gdynia ha avuto la meglio l’Ecuador sull’Italia, priva di tanti giocatori fra cui il capitano Andrea Pinamonti infortunato.

Perde ancora di misura l’Italia, dopo il KO di martedì contro l’Ucraina cade anche nella finale per il terzo e quarto posto dei Mondiali Under-20, non riuscendo così a entrare sul podio come due anni fa in Corea del Sud. Primo tempo decisamente privo di emozioni, a inizio ripresa l’Ecuador si rende pericoloso con un sinistro di Leonardo Campana messo sul palo da Marco Carnesecchi, poi autore di un altro paio di interventi interessanti. Si va così ai tempi supplementari, dove Marco Olivieri si prende immediatamente un calcio di rigore (fallo del disastroso Sergio Quintero) ma calcia malamente alla sua destra rasoterra e Wellington Ramirez respinge. Così al 104’ l’Ecuador passa, su punizione prolunga Campana e un successivo tocco favorisce Richard Mina, l’Italia protesta per un fuorigioco ma il VAR ritiene che sia tutto regolare. È il replay, a parti invertite, della sfida dei gironi del 26 maggio: lì avevano vinto 0-1 gli Azzurrini con gol di Andrea Pinamonti e rigore parato da Alessandro Plizzari.

Tags

Articoli correlati