Sport

Inter-Napoli 2-0, decidono D’Ambrosio e Lautaro Martinez

Vittoria importante per i nerazzurri, che chiudono con una vittoria la propria stagione a San Siro. Ora resta l'Atalanta.

Termina Inter-Napoli, sfida valevole per la 37sima giornata di Serie A. I nerazzurri passano sugli avversari grazie alle due reti segnate da Danilo D’Ambrosio e Lautaro Martinez, riuscendo nel controsorpasso sull’Atalanta al secondo posto.

CONTROSORPASSO – Torna al secondo posto l’Inter di Antonio Conte, dopo la vittoria interna di questa sera per 2-0 contro il Napoli di Rino Gattuso. I nerazzurri aprono il risultato all’11’ del primo tempo, quando Danilo D’Ambrosio raccoglie in area un cross basso di Cristiano Biraghi dalla sinistra e, di piatto, la piazza all’angolino basso a destra di Alex Meret. I partenopei sembrano però giocare meglio, con ben tre occasioni non sfruttate, tra cui la più clamorosa che passa dai piedi di Lorenzo Insigne, incapace di trovare la porta dall’altezza del dischetto del rigore, grazie a un prodigioso intervento di Antonio Candreva. Nel secondo tempo la partita è piuttosto equilibrata, ma a spezzare l’empasse ci pensa Lautaro Martinez – subentrato al posto di Alexis Sanchez – che torna al gol con una giocata spettacolare: il numero 10 prende palla lontano dalla porta, si avvicina all’area di rigore e con grande fiducia piazza dalla distanza il pallone dove Meret non può arrivare. Con questo 2-0, i nerazzurri riescono nel controsorpasso sull’Atalanta (vincente oggi per 1-2 a Parma) tornando al secondo posto in attesa dello scontro diretto di sabato.

Tags

Articoli correlati