Sport

Inter-Atalanta 1-1, non basta Lautaro Martinez: Gosens stoppa i nerazzurri

Termina la sfida delle 20.45 a San Siro: gli ospiti rispondono nel secondo tempo alla rete in apertura dei padroni di casa. Handanovic impedisce la rimonta

Termina 1-1 Inter-Atalanta, sfida delle 20.45 del sabato sera di Serie A. Al gol in apertura di Lautaro Martinez risponde Robin Gosens a dieci dalla fine. Nel finale Samir Handanovic para un rigore a Luis Muriel, impedendo così agli ospiti di completare la rimonta.

PAREGGIO SOFFERTO – Termina 1-1 Inter-Atalanta, con una prestazione migliore degli ospiti. La partita si mette subito sui binari giusti per i padroni di casa che dopo aver colpito il palo con Lukaku dopo soli 30 secondi, al terzo minuto aprono il match con una bellissima rete di Lautaro Martinez (decima in diciotto di campionato). Nel secondo tempo si scatenano però gli uomini di Gian Piero Gasperini, ispirati anche dall’ingresso di Ruslan Malinovskyi che colpisce la traversa dopo soli due minuti dal suo ingresso. A dieci minuti dalla fine ci pensa Robin Gosens a trovare il gol del pari, con un errore di Antonio Candreva che si lascia anticipare alle spalle e permette all’esterno dei bergamaschi di infilare il pallone nell’angolino dove Handanovic non può arrivare. A dieci dalla fine rigore concesso agli ospiti dall’arbitro Rocchi, sul dischetto si presenta Luis Muriel che però si fa ipnotizzare da Samir Handanovic e non riesce a completare la rimonta. Termina dunque con 46 punti il girone di andata della squadra allenata da Antonio Conte, che domani potrebbe perdere il primato della classifica e il simbolico titolo di campione d’inverno dopo il big match tra Roma e Juventus.

Tags

Articoli correlati