Sport

Il Verona torna in Serie A: si spegne il sogno del Cittadella

Il Verona vince i play-off di Serie B, battuto il Cittadella 3-0 al Bentegodi.

Oggi si è conosciuta la ventesima squadra che comporrà la Serie A 2019-2020. I play-off di Serie B sono stati vinti dal Verona, che torna così nella massima categoria dopo appena una stagione fra i cadetti: 3-0 al Cittadella, dopo aver perso 2-0 l’andata giovedì al Tombolato, e immediata promozione.

Il Verona torna in Serie A dopo appena un anno di Serie B, e lo fa con un’incredibile ribaltamento di fronte nell’ultimo mese. Gli scaligeri, che hanno esonerato Fabio Grosso l’1 maggio, con Alfredo Aglietti in panchina hanno svoltato e, dopo aver conquistato i play-off allo scadere dell’ultima giornata, hanno superato tutti i turni. Contro il Cittadella, vittorioso 2-0 all’andata e speranzoso di ottenere la sua prima storica promozione, Mattia Zaccagni accorcia alla mezz’ora, poi è un fantastico colpo di tacco di Samuel Di Carmine a pareggiare al 69′ il punteggio di giovedì. Gli ospiti, già rimasti in dieci sull’1-0 per l’espulsione di Luca Parodi, perdono anche Federico Proia per doppio giallo e all’83’ arriva il 3-0 di Karim Laribi in contropiede, che chiude i conti. Per la Serie B restano adesso i play-out: la prossima settimana giocano Salernitana e Venezia, ma intanto la Serie A conosce tutte le partecipanti della stagione 2019-2020, col Verona che raggiunge Brescia e Lecce.

Tags

Articoli correlati