Sport

Il Parma vince in Coppa Italia al 92’, Frosinone KO su rigore

Il Parma vince 2-1 contro il Frosinone e va agli ottavi di finale di Coppa Italia.

Il Parma evita i tempi supplementari in pieno recupero. Un calcio di rigore trasformato da Hernani permette ai gialloblù di superare il Frosinone al 92’, agli ottavi di finale di Coppa Italia sarà sfida con la Roma.

Il Parma vince oltre il 90’ e si guadagna l’accesso agli ottavi di finale di Coppa Italia. Il Frosinone si illude di portare la partita almeno ai tempi supplementari, ma cade per 2-1 nel secondo minuto di recupero del secondo tempo. Il Parma passa in vantaggio per la prima volta al 20’, Luca Siligardi si accentra dalla destra e col sinistro calcia dal limite. Bel gol del prodotto del settore giovanile dell’Inter, che in Serie A non può giocare perché non in lista. Siligardi ha due occasioni per raddoppiare, ma non fa doppietta e così il Frosinone pareggia al 71’: cross di Fabio Eguelfi e controllo in area di Marcello Trotta, che di sinistro fa 1-1. Siligardi prende il palo dopo una grossa chance per Luca Paganini, che a inizio recupero frana addosso a Juraj Kucka: calcio di rigore. Dal dischetto va Hernani, che spiazza il portiere. Il Parma affronterà la Roma agli ottavi di Coppa Italia, come annunciato nel pomeriggio sarà sorteggio del campo domani (vedi articolo).

Tags

Articoli correlati