Sport

Il Napoli rimane attaccato all’Europa: Insigne affossa il Bologna, 3-1

Il Napoli vince 3-1 il posticipo della ventiseiesima giornata di Serie A, contro il Bologna. Insigne firma una doppietta e consolida il sesto posto azzurro.

TUTTO FACILE – Il posticipo tra Napoli e Bologna inizia in discesa per i padroni di casa. Che al minuto 8 costruiscono una bella trama offensiva, che porta al vantaggio. Fabian Ruiz serve verticalmente Piotr Zielinski al limite dell’area, che a sua volta tocca lateralmente col tacco, verso il centro. Qui è appostato Lorenzo Insigne, che piazza il destro vincente per l’1-0. La partita poi dilaga nel secondo tempo, e al 65′ torna al gol anche Victor Osimhen. Il nigeriano si lancia in contropiede e conclude con un diagonale destro molto potente, per il 2-0 Napoli. Però il Bologna ha un moto di sussulto e al 73′, sfruttando un errore in disimpegno degli azzurri, accorcia con un bel destro di Roberto Soriano dal limite. Sarà tuttavia inutile, perché tre minuti dopo Insigne trova ancora il gol, con un destro potente ma chirurgico dai 25 metri. Così la squadra di Gennaro Gattuso rimane salda al sesto posto, a +4 sulla Lazio.

Tags

Articoli correlati