Sport

Europei: party anticipato per inglesi, con qualche tensione

LONDRA, 11 LUG – Party anticipato e qualche primo eccesso per le strade di Londra – attorno allo stadio come alle aree riservate ai fan per la visione dai maxischermi nel cuore della capitale e altrove – nelle ore precedenti la finale fra Italia e Inghilterra di Euro2020. Molte le scene di affollamento sono state riprese, ad esempio nei dintorni di Leicester Square o di Trafalgar Square, dove i tifosi della nazionale di casa si stanno radunando in gran numero, senza badare a cautele di sorta sul distanziamento o altre precauzioni anti Covid malgrado i contagi alimentati dalla variante Delta. E con birre e altri alcolici che scorrono già da ore. Il clima è di grande ottimismo, ai limiti della presunzione, fra canti in coro e invocazioni al mantra di un calcio che sarebbe destinato a “tornare a casa” nel Paese in cui è nato come sport moderno. “It’s coming home”, ripetono quasi tutti ossessivamente. Non manca tuttavia anche la presenza qua e là di drappelli di italiani residenti nel Regno con i simboli tricolore. E neppure qualche prima fibrillazione, seppure al momento episodica e senza gravi conseguenze segnalate. I media riferiscono di alcuni abusi verbali indirizzati da sostenitori dei Bianchi, per lo più alticci, e testimoni dicono di aver visto almeno un paio di gruppetti lanciare oggetti o pietre non lontano da Wembley: in un caso nella direzione di persone identificate come tifosi italiani. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati