Sport

Cornelius tiene il Parma aggrappato al sesto posto: a Cagliari 2-2 al 94’

Il Parma pareggia 2-2 in casa del Cagliari: Andreas Cornelius firma il pari al 94’.

Cagliari ancora una volta raggiunto nel recupero. Un gol di Cornelius al 94’ permette al Parma di pareggiare: 2-2 alla Sardegna Arena.

CagliariParma pareggiano 2-2 e restano appaiate in classifica, stavolta a trentadue punti. Gli ospiti iniziano con forte pressione, ma i rossoblù riescono a contenere e si risistemano. Al 19’ gran movimento di Giovanni Simeone sulla destra, cross basso e taglio coi tempi giusti di Joao Pedro, che anticipa Simone Iacoponi e di destro rasoterra batte sul primo palo Simone Colombi. È il quattordicesimo gol in campionato per il brasiliano, terzo miglior marcatore della Serie A. Alla mezz’ora errore a centrocampo, gran contropiede di Gaston Brugman che serve sulla sinistra Juraj Kucka il cui mancino sbatte sul palo ad Alessio Cragno battuto. Legno quasi subito pareggiato dal Cagliari, con uno svarione di Iacoponi a favorire Simeone il cui destro al limite, deviato da Bruno Alves, prende la traversa. Tre minuti più tardi il palo lo prende Paolo Pancrazio Faragò, di testa su punizione di Luca Cigarini, con Colombi che si salva. Il Parma però pareggia al 42’: cross di Brugman da destra, Andreas Cornelius non ci arriva ma Kucka mette dentro sul secondo palo. A inizio ripresa Riccardo Gagliolo sbraccia su Joao Pedro: rigore netto, ma il brasiliano calcia a lato. Passa un minuto (53’) e il gol arriva: Luca Pellegrini sfrutta una palla splendida di Cigarini, assist sul secondo palo e Simeone fa 2-1. Al 58’ rigore Parma per mano di Ragnar Klavan (molto discutibile), ma il tocco è fuori area e il VAR corregge l’errore di Massimiliano Irrati. Il 2-2 arriva al 94’: cross da sinistra e Cornelius, solissimo, infila Cragno nell’area piccola. Cagliari punito ancora una volta oltre il 90’, il Milan domani può essere sesto da solo.

Tags

Articoli correlati