Sport

Coppa Italia, l’Atalanta raggiunge la Juventus: 3-1 al Napoli

Nella semifinale di ritorno di Coppa Italia, l’Atalanta batte 3-1 il Napoli, e raggiunge la Juventus in finale.

FINALISTA – L’Atalanta torna in finale di Coppa Italia, due anni dopo l’ultima volta. La gara col Napoli è senza storia: dopo lo 0-0 dell’andata, stavolta arrivano due gol nei primi sedici minuti. E sono entrambi nerazzurri: apre al 10′ Duvan Zapata, scaricando in porta un destro potente dai venti metri. Sei minuti raddoppia Matteo Pessina, al termine di una bellissima azione. Robin Gosens lancia basso in area, Zapata tocca per l’accorrente Pessina, che taglia in due la difesa azzurra e batte a rete. Un uno-due dell’Atalanta che tramortisce il Napoli. Gli uomini di Gennaro Gattuso accennano un minimo orgoglio a inizio ripresa, riuscendo ad accorciare al 53′ con Hirving Lozano. Ma a dodici minuti dal termine Pessina e Zapata si travestono ancora da Batman e Robin: stavolta l’imbeccata in area è di Josip Ilicic, con Pessina che firma il gol del 3-1 penetrando la difesa del Napoli schierata in area. La squadra di Gian Piero Gasperini torna così in finale, come nel 2019 (sconfitta 2-0 dalla Lazio).

Tags

Articoli correlati